Home - chi sono - come la penso - prenota consulto - richiesta informazioni - come opero - cv - costi

Psicologo Psicoterapeuta Roma

psicologo-roma  Dr. Vittorio Mendicino          psicplogo_youtube

Video su chi sono


(Metro A,Tuscolana, Porta Furba,Cinecittà) Mappa
Via Marco Decumio,15 Roma Tel.06 768080 - 3495760842 -3402907313

servizidove sono  - consulti   - durata della psicoterapia - psicologo di coppia

Disturbi dell'Umore

 I disturbi dell'umore   comprendono  l’eccessivo affievolimento (forme depressive), l’esasperata  espansione (forme maniacali) dell'umore; e i quadri bipolari (forme alternate).Le statistiche dicono che  nell'arco della vita almeno il 10% delle persone vengono colpite da depressione.

La categoria generale viene suddivisa in   tre categorie :

I DISTURBI DEPRESSIVI, I DISTURBI BIPOLARI, DISTURBI MISTI.

Disturbo Depressivo Maggiore” , "il male oscuro".

Umore depresso, diminuzione di interesse, insonnia, eccessiva affaticabilità, mancanza di energia...

 Per il Disturbo Depressivo Maggiore Il DSM-IV propone la valutazione con dei criteri  tendenti a valutare :” presenza, assenza,durata, intensità, dei seguenti nove sintomi . (Affinchè venga soddisfatta la diagnosi di depressione grave occorre che il paziente presenti almeno cinque di questi sintomi;ma del repertorio sintomatico deve far parte l'umore depresso o la perdita di interesse o di piacere nella vita).

-1. umore depresso per la maggior parte del giorno, quasi ogni giorno.

-2. marcata diminuzione di interesse o piacere per tutte o quasi tutte le attività per la maggior parte del giorno, quasi ogni giorno.

-3. significativa perdita di peso, senza essere a dieta, o aumento di peso (per es., un cambiamento superiore del 5% del peso corporeo in un mese), oppure diminuzione o aumento dell'appetito quasi ogni giorno.

-4. insonnia o ipersonnia quasi ogni giorno.

-5. agitazione o rallentamento psicomotorio quasi ogni (osservabile dagli altri non semplicemente sentimenti soggettivi di essere irrequieto o rallentato)

-6. faticabilità o mancanza di energia quasi ogni giorno

-7. sentimenti di autosvalutazione o di colpa eccessivi o inappropriati (che possono essere deliranti) quasi ogni giorno (non semplicemente autoaccusa o sentimenti di colpa per essere ammalato)

-8. ridotta capacità di pensare o di concentrarsi, o indecisione, quasi ogni giorno (come impressione soggettiva o osservata dagli altri)

-9. pensieri ricorrenti di morte (non solo paura di morire), ricorrente ideazione suicidaria senza un piano specifico, o un tentativo di suicidio, o l'ideazione di un piano specifico per commettere suicidio.

Disturbo Distimico

scarsa energia, difficoltà di concentrazione, insonnia, bassa autostima,...
Disturbi Bipolari
Disturbo Bipolare I
alterazioni dell'umore, passaggio da episodi maniacali, ipomaniacali e depressivi  

Disturbo Bipolare II
alterazione dell'umore, presenza di episodi depressivi ed episodi ipomaniacali

Disturbo Ciclotimico
alterazioni croniche dell'umore

La depressione di norma viene tratta con appropriata psicoterapia e psicofarmaci (antidepressivi).Nelle forme più gravi alcuni clinici si servono anche  dell'elettroscok.
L'ambiente familiare del depresso è "una coperta che non scalda".

Segnala link interrotto -privacy - segreteria telefonica - copyrait - indirizzo psicologo clinico - titolare del sito - Il fumo nuoce alla salute e alla libertà personale .