Home  - chi sono  -  come la penso  -  prenota consulto  -  richiesta informazioni  -  come opero  -  cv  -  costi

Elenco Comunità - Psicologo Roma

  Dr. Vittorio Mendicino          psicplogo_youtube

Video su chi sono

psicologo-roma
(Metro A,Tuscolana, Porta Furba,Cinecittà) Mappa
Via Marco Decumio,15 Roma Tel.06 768080 - 3495760842 -3402907313

servizi  -   dove sono   -  consulti    -  durata della psicoterapia  -  psicologo di coppia

Elenco di alcune Comunità Terapeutiche del Lazio e non solo

Elenco di alcune Comunità Terapeutiche e Psicoterapeutiche

Elenco di alcune Comunità Terapeutiche (CT) di Roma, Lazio,Italia .
Comunità Terapeutiche: Descrizione Storia Note
Informazioni utili, indirizzi, tel,link,siti web di Comunità Terapeutiche e Psicoterapeutiche.
Le Comunità Terapeutiche possono essere residenziali o semiresidenziali, organizzate per pazienti psichiatrici, per tossicodipendenti, per tutti i casi.

ASL ROMA B : STRUTTURE RESIDENZIALI E SEMI-RESIDENZIALI
Roma, Lazio e Regioni confinanti:

REVERIE   - Comunità Psicoterapeutica
MAIEUSIS -Comunità Psicoterapeutica
GNOSIS - Comunità Psicoterapeutica
San Patrignano - Comunità Terapeutica (CT)
Comunità Capodarco - Comunità Terapeutica
Centro Italiano di Solidarietrà  CEIS -Comunità Terapeutica
(CTR) Residenza Morgagni
,Comunità Terapeutica Riabilitativa
 Via Varvariana 64 Roma (Casilino Giardinetti)
Comunità di Convivenza
Comunità Alloggio Mente e Natura (Labico Roma)

Comunità terapeutica Francesco
Scheda di presentazione della comunità terapeutica "Francesco"
(metodologia,linee guide,organico,capienza)
inviataci il 15/10/08 dalla - Dott.ssa Rosanna Mansueto (Coordinatore)
Francesco - Comunità Socio-Riabilitativa per pazienti psichiatrici (10 posti)Roma -Valmontone via Cavour 12 Tel.069596383 - Email: comunita.francesco@libero.it

PRESENTAZIONE
Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità si definisce salute “ il benessere mentale, fisico e sociale dell’essere umano”; infatti, l’odierna società ha messo in primo piano non solo bisogni di tipo materialistico, legati alla sicurezza fisica ed economica, ma anche e sempre più bisogni di tipo relazionale.
Vengono, infatti, sottolineati bisogni personali di autorealizzazione, bisogni di appartenenza ed integrazione: bisogni che non si figurano più soltanto nelle forme tradizionali, ma appaiono piuttosto legati alla costruzione della propria identità e che riflettano anche il desiderio di relazione.
Ed,allora, la riabilitazione per soggetti con disagio psichico deve rappresentare, appunto, un momento importante per l’avvio di un percorso che vede il soggetto non più solo immerso nelle proprie problematiche intrapsichiche e nei propri fantasmi, ma soprattutto lo deve impegnare in un graduale inserimento e confronto con il mondo esterno, in uno sforzo di risocializzazione pur tenendo conto delle proprie difficoltà, disabilità e paure.
Questo nel tentativo di trovare una risposta personale al proprio disagio, ma sempre con lo scopo di superarlo.
Infatti, se le attività cliniche, la terapia farmacologica, i colloqui di sostegno, la psicoterapia, la terapia di gruppo e la partecipazione ai diversi laboratori hanno come fine il dare un senso ed un significato alla storia del paziente ed ai suoi comportamenti ( in modo che egli possa conoscere e capire i suoi vissuti, le sue angosce ed il proprio stile relazionale), la riabilitazione nella sua totalità pone il soggetto nel presente, lo impegna a perseguire un obiettivo, facilita la socializzazione attraverso l’organizzazione strutturata della vità in comunità, attraverso la relazione con gli operatori.
Infatti, l’equipè della Comunità Socio-Riabilitativa “Francesco” persegue questi obiettivi secondo un modello che considera l’interdisciplinarietà ed il lavoro di rete con il territorio come punti fondamentali ed imprescindibili.
Essa deve offrire occasioni per lo sviluppo delle potenzialità personali, deve proporsi come istanza di mediazione e di emancipazione, deve costituirsi come luogo che dall’interazione delle sue funzioni e dal coinvolgimento di tutte le sue componenti, trae il significato terapeutico-riabilitativo più saliente, dove la finalità è l’intervenire attraverso una relazione di sana ed adeguata reciprocità, con una riflessione “ ciascuno di noi ha nella propria vita delle pagine bianche che egli non conosce e che sono scritte per merito degli altri”
LA STRUTTURA
Il contesto in cui si colloca è di tipo urbano, ubicata nel quartiere popolare “Rinascita”, a ridosso della Chiesa di S.Sebastiano.La Comunità aperta il 3 gennaio 2003, è facilmente raggiungibile sia con il treno che con la macchina ed è collegata con il servizio di trasporto pubblico.
La disponibilità di accoglienza è per dieci posti letto: ci sono cinque stanze per gli ospiti, uno studio per gli operatori, un salone, una cucina attrezzata, quattro bagni di cui uno per disabili, un cortile esterno .
Tutte le camere sono personalizzate dagli ospiti; si dispone di un pulmino per gli spostamenti delle varie attività svolte all’esterno della struttura ( es. cinema, teatro, gite, soggiorno estivo, musei,etc.).
IL PROGETTO TERAPEUTICO-RIABILITATIVO:ATTIVITA’ CLINICHE
Gli ospiti accedono alla Comunità attraverso il Dipartimento di Salute Mentale della ASL di appartenenza, con il quale la struttura elabora e condivide un progetto terapeutico psicoeducativo personalizzato, progetto che prevede appunto un costante confronto tra gli operatori e lo psichiatra inviante.
Attualmente, tutti gli ospiti sono di sesso maschile, con una età compresa tra i 30-45 anni, affetti da schizofrenia residua o disturbi di personalità, con capacità residue non gravemente compromesse.
L’obiettivo immediato del progetto è la riacquisizione ed il consolidamento della capacità di autogestione, sempre con la presenza, il supporto e la supervisione dell’operatore, legata alla normale quotidianità, al consolidamento delle capacità relazionali con il gruppo di convivenza, con il contesto sociale del territorio, oltre all’acquisizione ed al rispetto di comportamenti socialmente accettabili sia nel contesto esterno sia in quello interno.
Gli ospiti vivono all’interno della Comunità impegnandosi in programmi diretti ad affrontare problemi e compiti organizzativi per favorire lo sviluppo delle competenze sociali, dell’autonomia e delle abilità.
Infatti, la quotidianità comincia con una organizzazione interna, attraverso dei turni, ad esempio per quanto riguarda la preparazione della colazione, la cura e le pulizie degli spazi personali e di quelli comuni, la preparazione dei pasti.
L’intervento strettamente clinico prevede la somministrazione di test, colloqui di sostegno con le famiglie, psicoterapia, gruppi terapeutici, attività cognitive, di socializzazione e del tempo libero.
Sono organizzati,infatti, diversi laboratori, alcuni richiesti dagli stessi ospiti.
Cineforum - Arteterapia - Biblioteca - Gruppo lettura - Progetto Benessere
Laboratorio di cucina - Giornalino interno “ Tutto un altro totem”. - EQUIPE’ TERAPEUTICA
Direttore Sanitario - Psichiatra - Coordinatore-Psicoterapeuta - Psicoterapeuta
Tec.della Psicologia - Tec.Riabilitazione Psichiatrica -Ass.Sociale
OSS - Infermieri Professionali
-------------------------------------------------------------------------------------------
Comunità Alloggio “Mente e Natura”

VIA VALLE FREDDA 34-LABICO (RM)
TELEFONO (+39) 06.9510107 - FAX (+39) 06.95185241
www.aelleilpunto.it- menteenatura@aelleilpunto.it
Responsabile: Dott.ssa Biancalana Benedettta - 345.8672078
La Comunità Alloggio, in base a quanto disposto dalla L.R. n.41/2003, è una struttura residenziale destinata ad accogliere persone adulte con problematiche psicosociali ed in particolare persone con disagio psichico. La comunità è situata nel comune di Labico a 38km da Roma ed è immersa nel verde e nella tranquillità della campagna e dell'aria sana e pulita. Il servizio è erogato con modalità h24 e per specifici progetti viene
concordata la forma semiresidenziale temporanea.
Tipologia di utenti e Criteri di inclusione
● persone adulte con problematiche psicosociali (massimo 15 utenti)
● disagio psichico riferibile al gruppo dei Disturbi Psicotici e di Personalità
● sintomatologia positiva e negativa non in stato di acuzie
● conservazione di risorse personali e autonomia di base
● buona resilienza -Mission e finalità
Pensata integrando il Modello psicoeducazionale e il Trattamento Metacognitivo Interpersonale, la Comunità si propone come luogo di cura in cui far emergere le potenzialità degli utenti, favorire la loro adesione partecipata al percorso comunitario, offrire un ambiente mentalizzante degli stati emotivi propri e altrui.
Per ogni utente viene stilato un progetto riabilitativo centrato sulla storia personale, sulle risorse di base potenzialmente abilitanti e finalizzato a favorire ogni forma di inclusione orientata al reinserimento sociale. 

--------------------------------------------------------------------------
Comunità Socio Riabilitativa “Villa Palma” per pazienti psichiatrici
Via Casilina, 1750 Roma (Borghesiana)

Tel. 06/20744300 – csrvillapalma@libero.it 

http://villapalma.jimdo.com
Coordinatrice: dott.ssa Daniela Lucignolo
Direttore Sanitario: dott. Salvatore Merra
Amministrazione: Servizi Intercomunali S.a.s. di Mastrovincenzo Mauro e C.
-------------------------------------------------------------------------------------

Comunità Terapeutica per alcolisti "V.E.R.I.T.A.Onlus".
in località Montecampano di Amelia (Terni)
 www.associazioneverita.it  Tel. 3207161450

---------------------------------------------------------------------------------------------
VILLA MONIA  Struttura terapeutica riabilitativa
per i disturbi del comportamento alimentare
 Via Collepicchione , 71/A 00040 MARINO 
.....................
http://ct.etnosmodica.it/index.htm  
 (Roma - Albano Laziale- Lanuvio ) Comunità terapeutica 
http://www.cooperate.it/new/3.asp  
(Roma- S. Severa ) Comunità terapeutica 
http://www.comunitapassaggi.it/ 
Comunità psichiatrica -
 Via Tiburtina Valeria, km 68,200.Località Piana del Cavaliere,
 Oricola.Aquila
http://www.comunitainsieme.it/html/index.php 
(Latina - Formia)
https://www.rsavilladegliulivi.eu
 (S.Elia -Cassino-Frosinone) Comunità terapeutica 
Francesco Comunità Socio-Riabilitativa per pazienti psichiatrici (10 posti)
sita a Valmontone (Roma) in via Cavour 12 -Tel.069596383
vedi (scheda di presentazione)    Email: comunita.francesco@libero.it

News
Villa  Letizia è stata inaugurata nel 2006 a  Roma Monteverde in un ex pensionato di suore, una Comunità Terapeutica e socio riabilitativa per ragazzi. Lavora per la prevenzione e la riabilitazione dei disturbi psichici dell'adolescenza e della prima età adulta,può ospitare fino a 24 ragazzi.
ALTRE    REGIONI
A Pieve San Giacomo ,quindici km da Cremona ,stà nascendo una nuova struttura per malati psichiatrici. Una clinica-comunità terapeutica ideata e decorata con la compartecipazione dei pazienti stessi. Nasce su un terreno di 113mila metri quadrati acquistati dalla cooperativa sociale la Ginestra. Seguirà lo schema buio-psicosociale. (interventi sanitari,riabilitativi,sociali)
La struttura sarà divisa in tre sezioni,in base alla gravità delle patologie:alta protezione,media e bassa (Da Libero del 27/05/07)
Comunità terapeutico-riabilitative accreditate, private,pubbliche,convenzionate, per giovani pazienti psichiatrici .


 Elenco di altre Comunità Terapeutica (CT)  nelle diverse Regioni  d' Italia
 Centro specializzato per la cura dell'ALCOLISMO
http://www.cufrad.it/index.php

Associazione Riconosciuta - Loc. Paolorio, 2 Sommariva del Bosco (CN)
  Tel. 0172 55294 - 338 193 8888 info@cufrad.it 


 (Gallarate Varese)
Comunità Terapeutica Per Minori

Per chiamate URGENTI e NUOVI INSERIMENTI chiamare: 331-7313651 h. 24/24
www.coop-stella.it

COMUNITA’ PSICHIATRICA PROTETTA TIPO B PER ADULTI “SAN GIUSEPPE”

Sede Legale: Via Binda, 5 - 47043 Gatteo (FC)
Sede Operativa: Via Garibaldi, 7 - 47035 Gambettola (Forlì-Cesena)

Tel. 0547/52241 fax 0547/651231  e-mail: stellagruppo@libero.it

Registro delle imprese di Forlì – Cesena N. 02874570134 REA FO 310988

Albo Coop. N A137956 C.F./P.IVA 02874570134
(412)


Aquila - http://www.comunitapassaggi.it/ 
SEDE AMMINISTRATIVA
:Via Roma, 111 -CAP 67061, Carsoli(AQ) Tel/Fax: 0863/992483.
SEDE OPERATIVA: Via Tiburtina Valeria, km 68,200. Località Piana del Cavaliere, Oricola (AQ).
Tel/Fax: 0863/995299 (segreteria telefonica).

http://www.centroelfo.org/?q=node/33 
Perugia - Comunità terapeutica  -salute mentale e dipendenze
http://www.viadalpozzo.it/index.htm
   Perugia - Comunità terapeutica riabilitativa
http://www.fondazionelighea.it/lestrutture.html    Milano
Calabria
http://www.redancia.it/www.redancia-sud.it/
http://www.residenzapsichiatricalachimera.it/calabria.htm  La Chimera

http://www.progettoduparc.it/index.php?option=com_frontpage&Itemid=1 
Torino
http://www.fatebenefratelli.it/bv.consolata/
Torino - Comunità terapeutica riabilitativa
http://www.cooplagoccia.eu/area-salute-mentale/la-comunita
-col-roigo-per-disturbi-della-personalita-in-schede/  Vicenza
http://www.centopietre.it/ (
Lecce) ( Cento Pietre Unitevia G. Romano 73040 -
Patù Comunità di riabilitazione psichiatrica
http://www.ceresola.it/ (Alessandria)
Comunità psichiatrica Ceresola - Ponzone (AL) Tel.0144.765015 
http://www.ilporto.org/ (Torino) Comunità terapeutica 
http://www.redancia.it/  (Genova) Comunità terapeutica 
http://www.asl14chioggia.veneto.it/citt_cavarzere/html/ctrp.html
-Cavarzere (VE) Comunità terapeutica  protetta
http://digilander.libero.it/oasi7rinnovamento/index.htm
  (Bergamo -Lodi ) Comunità psicoterapeutica 
http://www.rosadeiventi.org/index.htm
  (Como -Erba) Comunità terapeutica 
http://www.ilmontello.org/html/home.htm
(Alessandria) Comunità terapeutica 
http://www.aisel.it/template.php?pag=44182
 (MI,Varese -Marchirolo)Comunità terapeuticche:Il Mirtillo,La Robinia,Le Ginostre
http://www.centriartemisia.org/index.php?option=com_frontpage&Itemid=1
(Lecco) Centro accoglienza -tariffario
http://www.asl16.sanitacn.it/Dipartimenti/SMentale/Psyc_ceva.htm
(Ceva- Cuneo) Comunità terapeutica 
http://www.comunitaitaca.it/
(Varese) - Residenza Protetta per Pazienti Psichiatrici
http://www.il sorriso- Comunità
(Bologna -Imola) Comunità terapeutica  -anche progetto trasgender
http://www.associazione-sinergie.com/index.php
(Alessandria,Pavia,Imola,Monastero Bormida (AT).
http://www.piccoloprincipe.va.it/index.htm
 (Varese -Busto Arsizio) Comunità alloggio per minori
http://www.cadandrea.org/   
 (Pesaro-Urbino) Comunità terapeutica 
http://www.cooplilium.it/
 (Chieti)Comunità  Psichiatrica Riabilitativa Educativa per Minori
http://www.cooperate.it/new/1.asp 
 (Bari -Gioia del Colle) -Comunità terapeutica 
Villa Felice   Comunità psichiatrica riabilitativa(Lecce)
http://www.lacasadoro.it/programma.html  
 La Casa D'Oro -Comunità terapeutiche(Lecce,Taviano,Mancaversa)
http://www.comunitailcastello.it/
Anversa degli Abruzzi, l'Aquila,
http://www.progettouomo.net/default.asp 
  (VITORCHIANO (VT))Comunità terapeutica  Progetto Uomo

Siracusa

Villa della Zagara Salustra s.r.l.
Comunità Terapeutica assistita.
Contrada S. Paolo - 96017 Noto (Siracusa)
Tel: 0931 573290
 La Magnolia
Comunita' Terapeutica Assistita
Ctr. Spalla - 96010 Melilli (Siracusa)
Tel: 0931 7614
47

Segnala link interrotto -privacy - segreteria telefonica - copyrait - indirizzo psicologo clinico - titolare del sito - Il fumo nuoce alla salute e alla libertà personale .