Home - chi sono - come la penso - prenota consulto - richiesta informazioni - come opero - cv - costi

logo-psicologo 15 regole per non ammalarsi psicologicamente

psicologo-roma  Dr. Vittorio Mendicino   psicologo-social   psicologo-salute    psicplogo_youtube

Video su chi sono


(Metro A,Tuscolana, Porta Furba,Cinecittà,Quadraro,Appia) Mappa
Via Marco Decumio,15 Roma Tel.06 768080 - 3495760842 -3402907313

servizi -  dove sono  - consulti  - sedute di psicoterapia - durata della psicoterapia - psicologo di coppia

Quindici consigli regole per non ammalarsi psicologicamente , per evitare “l’esaurimento nervoso”
Queste indicazioni sono valide per chi stà bene,  ma  è a riscio di scivolare in psicopatologie come:  depressione, panico, fobie, nevrosi ,psicosi,dipendenze. Per le persone che vivono in un ambiente familiare,lavorativo, sociale paricolarmente patogeno queste indicazioni non sono sufficienti
Ecco le dieci regole o consigli per prevenire la malattia Mentale.

1: Uscire dall’isolamento e dal buio,  per insufficienza o mancanza di amicizie, relazione, affetti. Lo scambio di idee fra due persone  non deve mirare ad accordarsi su qualche “Verità”, non deve essere un incontro tra persone che condividono lo stesso pensiero, ma deve essere  una opportunità per legarsi amichevolmente in “amicizia,branco,comitiva,coppia”.

2: Impegnarsi a guadagnarsi la simpatia e l’amicizia delle persone con cui si ha a che fare. ( si guadagna in autostima,  in riduzione della “rabbia” del pessimismo, si abbellisce e si rafforza l’IO.

3: Avviare  qualche periodico rituale benefico (pranzo,cena,pizza,cinema,caffe) con i propri familiari.

4: Impegnarsi a seminare e curare (come se si trattasse di una pianta) qualche relazione affettiva/sentimentale.

5: Dotarsi di amici con la funzione di “compagni di gioco” Scambiarsi il telefono, chiedere il numero di telefono di vecchie e/o nuove conoscenze e periodicamente laciarsi andare in qualche chiacchierata.

6: Evitare di restare a lungo privi di qualsiasi amicizia.

7: Impegnarsi a diventare capaci di fare amicizia, evitando di pretendere che l’altro la pensi alla stessa maniera di come la pensate voi.

8: Quando incontriamo qualcuno o ci congediamo da lui, prendiamo l’abitudine di “salutarlo piacevolmente e vistosamente ”.

9: Aver cura di vestire bene “acchittarsi”  negli incontri e nelle giornate significative “segnalibro”

10: Ogni tanto prendersi cura del bambino che è in noi; fornirgli qualche gratificazione,qualche piacere,”qualche caramellina”.

11: Aprire un cantiere per cercare d’illuminare irrobustire e abbellire maggiormente il senso della nostra vita. L’uso del pensiero critico e creativo , con quote di passione e mistica credenza sono necessari  allo scopo.

12: Accendi una candela invece di maledire il buio”

13 : Stabilire una data importante per sè e dedicarla ritualmente al digiuno una volta all’anno.
14: Cerca di essere o diventare molto  competente in qualcosa .

15: Ricordarsi che  se perdi i tuoi soldi, non hai perso tutto; i soldi vanno e vengono. Se hai perso la salute, hai perso metà di te stesso. Se hai perso la voglia di combattere, sei finito.

regole-salute
Quindici regole per proteggere la salute, formulate dallo psicologo  
Vittorio Mendicino ©  Roma 2020

Psiologo Roma - Psicologo Tuscolana

La salute è un capitale importantissimo

- privacy - segreteria telefonica - Copyrait - indirizzo Psicologo Roma
- titolare del sito - Il fumo nuoce alla salute e alla libertà personale .

Psicologo Roma